LENZUOLA SOLO PER HOTEL






















La nostra collezione di lenzuola è realizzata da Marco Gastaldi.
Marco rappresenta la quinta generazione di una antica famiglia produce biancheria per il letto destinata  agli Hotel Cinque Stelle Lusso.

LETTI RICCHI DI CONTENUTI




























Per fare un buon letto ci vuole il tempo necessario per realizzare un buon letto
Per fare un buon letto ci vogliono i materiali adatti e sopratutto molta esperienza.
Noi i letti li facciamo uno per uno a mano e bene da 42 anni.

LETTI PER CHI VUOLE SAPERE COME SONO REALIZZATI



























Realizziamo i Nostri letti partendo dal fusto in faggio massello.
Poi con tanta pazienza e molto mestiere inchiodando a mano cinghia dopo cinghia ne realizziamo la forma.
Poi i piedi conificati ancora a mano, solidamente avvitati con la nostra ferramrnta in ottone tornito.
E alla fine i Nostri tessuti Jaquard ad atissima resistenza.
Ecco soddisfatte le esigenze di un pubblico raffinato.

LEGGEREZZA e CHARME














Tutti i Nostri letti, dal 1975, sono realizzati con uno specifico scopo, quello di durare nel tempo, essere molto igenici, totalmente ecologici, molto adatti alle esigenze di quella categoria di HOTEL di CHARME che vogliono offrire alla propria clientela un servizio eccellente.

LETTO VINTAGE HOTEL


















Siamo molto esperti nel realizzare prodotti specifici per Boutiques Hotel.
Personalizziamo tutto dal design alle rifiniture, abbiamo una vastissima gamma di tessuti inifughi sottoposti a test di abrasione da 100.000 cicli Martindale, luci molto personalizzabili per realizzare ambienti unici.
Ci siamo specializzati nel campo dei materassi realizzati con prodotti ecologici molto igenici e traspiranti.

DIVANO GRAND BUDAPEST HOTEL

Ecco l'ultima versione del divano da hall di un albergo che stiamo progettando in Svizzera Tedesca.
Realizzato con prodotti naturali sfrutta le caratteristiche del nostro tessuto di pura lana super resistente (100 cicli Martindale).
La nostra forza è di realizzare in modo ecologico qualsiasi esigenza dei Nostri clienti.

















Arrivano le novità salone 2018

Stanno nascendo nuovi prodotti, come sempre il nostro impegno nel personalizzare case, ristoranti e  Boutiques Hotel ci rende unici ed irripetibili

La semplicità della forma e il sapere delle tradizioni



Il divano Manhattan rappresenta la risposta alla crescente ricerca di qualità nei materiali unita a un'estetica accattivante ed estremamente dotata di personalità. La linea essenziale e minimalista è pensata per assecondare le forme del corpo. Leggero e anallergico è realizzato rigorosamente a mano, proprio come una volta. Le cinghie in canapa sono tirate come da tradizione, il fusto è in buon legno massello, mentre per la comoda imbottitura vengono utilizzate fibre di cocco, juta, lino e cotone. 

La bicicletta ecologicamente pura



Realizzata con dieci traversine in legno di rovere massello legate da tenoni, la Pliniocicletta è un concentrato di Design, contenuto e praticità. La linea è molto semplice e il principio è straordinario perché l'elasticità del legno in città, soprattutto sul pavé, permette di ammortizzare i colpi ed il legno comunque è un materiale facile da aggiustare.

Dalle api al legno



La cera d'api viene secreta da apposite ghiandole situate nell'addome delle api operaie le quali se ne servono per costruire le cellette esagonali ove poi depongono il polline e il miele. Adoperata fino dai tempi antichissimi nel settore dei mobili, un utilizzo molto importante date le qualità di protezione, conservazione e lucentezza.

Decò

Leggero, anallergico, ergonomico e fatto a mano come una volta. Plinio Il Giovane presenta il letto Decò come la risposta alla crescente ricerca di qualità nei materiali unita a un'estetica accattivante ed estremamente personale. Le cinghie in canapa sono tirate come da tradizione, il fusto è in buon legno massello, mentre per la comoda imbottitura vengono utilizzate fibre di cocco, juta, lino e cotone. Decò è disponibile in 10 colori differenti nel tessuto lino. Tutti i mobili firmati Plinio il Giovane sono realizzati dal 1975 in legno di rovere massello proveniente da coltivazioni a riforestazione controllata, il tutto a sottolineare una grande attenzione alla salvaguardia dell'ambiente.

Gomma lacca, prodotto naturale utilizzato da oltre 2000 anni


Usata da oltre 2000 anni dagli orientali per laccare superfici preziose ed importata in Europa dalle compagnie delle indie, la gomma lacca è ancora oggi il miglior prodotto per lucidare ed impregnare il legno. La sua lucentezza ed elasticità protegge i mobili e con il passare del tempo diventa sempre più luminosa, testimoni sono le patine di quei bei mobili antichi lucidati a gomma lacca, prodotto naturale derivato dalla secrezione di certi insetti che vivono sugli alberi nell'india settentrionale. La raccolta di questa materia prima sfrutta le risorse  naturali in modo rispettoso, creando nel contempo molte opportunità di lavoro in zone rurali.

Il legno è un materiale vivo
















La parte dura del tronco che sostiene la chioma e assicura il passaggio della linfa ai vari organi vitali della pianta. Il legno di rovere da noi utilizzato appartiene alla famiglia delle querce simbolo di forza per le sue caratteristiche di durezza, resistenza e conservazione. Di fibra dritta e di grana fine il rovere è stato scelto tra i legni nobili per costruire mobili prestigiosi per la sua particolare caratteristica di durare nel tempo e per la sua resistenza agli agenti atmosferici  (vedi il suo utilizzo per le traversie delle rotaie dei treni) e all'acqua (i grandi piloni immersi nell'acqua dei porti). 
Il legno è un materiale vivo e quindi risente delle variazioni di temperatura e di umidità. Le piccole irregolarità non sono da considerarsi difetti ma ne testimoniano la continua vitalità.

Gli astronauti dicono che la Terra, vista da lontano, grazie al colore dei boschi e degli oceani, sia tra i piu bei pianeti.












Nel 1975 a Londra si parlava già molto dell'inquinamento In-Door.
Così ho incominciato una ricerca di tutti i materiali che non fossero nocivi scoprendo l'acqua calda.
Infatti bastò costruire i primi mobili con rovere recuperato dalla demolizione di antiche cascine della via Ripamonti a Milano, realizzarli poi in un laboratorio di restauro con antichi incastri, lucidandoli con l'antico metodo della gomma lacca, per raggiungere un risultato eccellente.
Ancora oggi quei primi esempi sono ancora bellissimi
Nella foto i primi prototipi del 1975














Anteprima salone 2018

Come sempre per chi cerca le novità sul fuorisalone 2018 da noi trova le risposte già a febbraio.
Il tema dell'anno scorso era sul design tangibile e intagibile. Quest'anno presentiamo qualcosa di ancora più subliminale, vale a dire unire pittura, musica e arte come elementi emozionali di un progetto di design.
GLi attori protgonisti quest'anno sono due artisti, Francesca Zoboli e Saverio Buono, due giovani designer, Dario Braghin e Francesco Ippoliti, e una musicista, ...Sargenti

Il concetto su cui si

La nostra ferramenta realizzata con il tornio solo in ottone

Siamo sempre alla ricerca di artigiani disposti a lavorate con passione materiali antichi
L'ottone è un materiale duttile, malleabile e ha una buona resistenza alla corrosione.
Ha notevoli proprietà acustiche, non a caso viene impiegato nella produzione di svariati strumenti musicali, soprattutto i cosiddetti "ottoni" (tromba, corno, trombone, tuba, ecc..), ma anche sassofoni e percussioni.




"Duetto per ottoni e legni" la musica accompagna sempre la nostra vita

 

La musica d'ambiente non è solo quella dell'ascensore ma la musica è ciò che crea un'emozione, uno stato d'animo e in questo caso può descrvere la particolarità di una lavorazione ancora fatta a mano da mani esperte, da artigiani che conoscono il mestiere, che sanno da generazioni il valore del fare.

La vita è un cambiamento continuo.



Il tavolo di Plinio il Giovane e le opere di Xavier Goodman creano un oggetto unico e iiripetibile.   Ecco a voi Mr. Goodman , il tavolo dai mille volti.

SEDIA o COMODINO



















Le filosofie e le culture orientali hanno sempre attribuito un enorme importanza al riposo, alla riflessione, al benessere del corpo e della mente. I letti di Plinio rappresentano perfettamente queste esigenze aggiungendo l'amore e il rispetto per la natura.
Nascono infatti da un particolare progetto che gli consente di essere costruiti totlmente in legno di rovere massello, trattati con olii vegetali e particolarmente leggeri nella struttura per permettere all'aria di circolare facilmente.
I nostri materassi sono completamente realizzati a mano e nella realizzazione utilizziamo uno specifico tessuto chiamato "traliccio", lo stesso materiale che veniva usato da antiche generazioni per confezionare i materassi in lana. Questo materiale non permette alla polvere di entrare ed è realizzato su telai Jacquard utilizzando lino per l'ordito e cotone per la tram, come da antica ricetta.
All'interno utilizziamo una falda di lana biologica ed una di cotone impiegando per la parte ergonomica uno strato di materiale espanso, ergonomico e anallergico, di nome Biogreen realizzato con oli vegetali senza CFC e priva di qualsiasi sostanza allergena.

Ci sono voluti 40 anni di ricerca per realizzare un isola felice dove potervi far sognare























Si chiama Traliccio il nostro materasso e prande il nome dal tradizionale rivestimento di canapa, iuta e cotone, pesante e resistente, usato da generazioni per rivestire i materassi dei nostri antenati. 
All'interno come nei materassi di Cleopatra, uno strato di pura lana biologica supportata da un prodotto rivoluzionario che introduce nuovi concetti nel mondo del dormire, is chiama Biogreen ed è ottenuto da materie prime rinnovabili (Renewable Resources) naturali, e non contaminanti  unisce il comfort, l'elasticità e l'indeformabilità dei poliuretani espansi con oli essenzali naturali di antica e familiare memoria come lo erano la lana, il cocco, il lino. 
Alla base uno strato di cotone biologico il tutto infioccato e cucito amano per regalarvi un buon e meritato sonno.

ECCO FABRIZIO LIVON

L'amico, collaboratore e grande maestro nel realizzare gli arredi di hotel come il Gallia, palazzina Grassi ecc.. alle prese con il Suo hobby, riportare alla luce storiche auto sportive.
Ecco il rifacimento della carrozzereria del prototipo della Alfa Romeo TZ  ricostruita con le foto dell'epoca.

SAVERIO BUONO in arte XAVIER GOODMAN

 

Una collaborazione nata nell'atelier di Plinio il Giovane tra l'artista Saverio Buono ed il giovane designer Dario Braghin nasce Side booar, una pratica cornice di un opera d'arte.

SAVERIO BUONO mente creativa ed interattiva nel progetto AMBIENT DESIGN


FRANCESCA ZOBOLI DECORATION NEL PROGETTO GRAN PLINIO HOTEL

Disegnatrice di bellissime carte da parati per Wall & Decò 
Decoratrice di carte decorate a mano con foglia d'oro e cera per Kenzo, in place des Victories a Parigi (art director Antonio Marras).
Disegnatrice di tessuti per la moda (Moi Multiple di Anna Ceccon) 
Fratelli Rossetti, hotel De Russie, Kenzo. 


VI PRESENTO ANNAMARIA MILESI


Annamaria Milesi ha ricoperto ruoli menageriali in azienda italiane ed internazionali. 
specializzata in Intagible Marketing , Marketing sensoriale e Marketing narrativo.
Docente in corsi di formazione e autrice del libro "INTAGIBLE MARKETING" .
Racconta all'URBAN CENTER il suo nuovo libro. 
Ospiti dell'evento, l'assessore Cristina Tajani, Barnaba Fornasetti, Giancarlo Naj Oleari, Lorenzo Cotti e Mario Prandina.
Dei marchi FORNASETTI, INEGRA FRAGRANCES, NAJ OLEARI e PLINIO IL GIOVANE Annamaria cita il lavoro sul Marketing immateriale, sensoriale e narrativo.


FUORISALONE 2017 FONDAZIONE MANTEGAZZA

I nostri prodotti da esterno nello splendido cortile della Fondazione Mantegazza, con la caravanne arredata Plinio il Giovane per la presentazione e conferenza presenti molte celebrità:
l'assessore per i diritti per l'infanzia Massimo Pagani, l'onorevole Tiziana Maiolo, il conduttore televisivo Paolo Del Debbio, il maestro Silvia Casarin Rizzolo, la drammaturga, opinionista e giornalista Sabrina Negri.

CASA DELLA LUCE - FUORISALONE 2017

Plinio Il Giovane arreda anche quest'anno la casa musei di Catellani & Smit

FUORISALONE 2017 MyPlace_Fontanot

Zona Porta Nuova sotto la piazza Gae Aulenti il nosrtro prodotto istituzionale.

COCKTAIL FUORISALONE 2017 PLINIO IL GIOVANE


EVENTO SALONE DEL MOBILE 2017



  • Mario Prandina in arte Plinio il Giovane,
  • grazie alla sua consapevolezza e conoscenza, oggi si apre ad orizzonti illimitati.
  • Dopo 42 anni di sperimentazione sulla lavorazione del legno, dando vita a mobili dal design minimalista, fatti a mano utilizzando antichi metodi ed incastri, oggi apre le porte del suo studio atelier a nuove mrnti creative ed interattive.        

FUORISALONE 2017 EVENTO PLINIO IL GIOVANE DA HOEPLI

Alla festa di compleanno di Fegiz Barbara Hoepli chiese a Mario Prandina un idea per allestire le Sue vetrine durante i giorni del Fuorisalone.
Mario disegnò per quell'evento una comoda Bergère.
Ed ecco il risultato!



Plinoi il Giovane nel Concept Store IN-CON-TRO nel quartiere LE ALBERE progettato da RENZO PIANO.

In-con-tro è uno spazio condiviso di Ricerca,Passione e Coerenza che ha portato alla nascita dei nostri concept-stores, i luoghi nei quali queste idee trovano la loro realizzazione. L' “incontro” tra Mauro e Silvana negli anni 70 porterà nel 1979 all'apertura del primo store; sono gli anni esagerati delle spalline imbottite e delle pence, i colori di Byblos, Genny e Montana; negli anni '80 il prêt-à-porter poi la svolta negli anni '90 verso il minimal chic imposto da nomi come Prada e Miu MIu, Jil Sander e Tom Ford con Gucci; infine, arrivando ad oggi, questi nomi sono stati gradualmente abbandonati per potersi dedicare con maggior respiro alla ricerca e dare piùspazio a designers e marchi innovativi, creativi ed emergenti. La lunga esperienza di collaborare con scelti laboratori ha portato alla creazione di una propria linea Apparel in-con-tro.



SALONE DEL MOBILE 2017 La felicità nasce quando, dai vita ad un'idea coraggiosa, che si trasforma in un prodotto che stupisce perchè racconta una storia, un mestiere sopratutto emozioni. Io Mario Prandina, follemente innamorato del mio lavoro, con la curiosità di un bambino e l'innata passione per talenti e mestieri, oggi dedico la nuova collezione 2017al colore e alle sensazioni materiche dei tessuti realizzati con la grande esperienza tramandatadi Maestri Italiani nella tessitura jacquard.





 


GIANCARMINE ARENA


Giancarmine Arena per molti anni a realizzato le musiche spot pubblicitari per marchi come:
Bulgari, Trussardi, Barilla, Rolex ecc.. 
Grazie alla Sua  grande vena creativa ed emotiva, alla sensibilità per le immagini ha realizzato il libro su Capri 



IL SUPER G il primo mauntain lodge d'Italia

                                                                                                                                                                         La nuova collezione di seggiole e tavoli in ferro e legno di Plinio il Giovane dedicata al ristorante SUPER G

ZURIGO CITTA' LA CITTA CHE AMA I NOSTRI PRODOTTI

Im Viadukt: negozi e chicca architettonica a Zurich-West

Sotto le volte del viadotto ferroviario costruito nel 1894 a Zurigo Ovest è tornata la vita. 
Un ritrovo urbano lungo 500 metri invita a passeggiare, fare shopping, divertirsi, mangiare e bere.
Grazie all'architetto Peter Frischknecht siamo stati introdotti in questa meravigliosa città.

GOTEGORG LA RIVIERA DELLA SVEZIA

Ecco il nostro rivenditore svedese

PASTA MADRE

Abbinamento pasta e legno

le soggioline e i tavoli che profumano di pasta ed olio di lino cotto



FIERA DEL CONTRACT A DUBAI

Eccoci negli Emirati Arabi

letto, poltroncine, scrivania, libreria apprezzate anche da loro



NOVITA' TESSILE 2017

anteprima assoluta! stiamo realizzando una collezione di lenzuola disegnata da Claudia Boffi